Il PIANETA prima di tutto: l'umanità non è l'ombelico del mondo

25/07/2021
Arriva l'informazione che il verde debba essere salvaguardato per le generazioni future, cioè SOLO per noi: ancora l'uomo al centro dell'universo; invece, dovrebbe passare il messaggio che sia importante ANCHE per noi, ma non solo.

Non passa l'informazione che l'umanità ha un dovere nei confronti del PIANETA e di tutte le forme viventi: non esiste solo l'umanità.

A mio giudizio, è proprio il punto di partenza - o di arrivo - a non essere corretto, come se al mondo avesse importanza solo l'uomo e lo stesso non facesse parte di un sistema più ampio e complesso.

Non passa il messaggio dell'importanza fondamentale di avere rispetto per tutto quanto abbiamo intorno, che ci ospita e ci dona vita.

Non dobbiamo essere il fine di questo cambiamento, bensì lo strumento.

Certamente, è innegabile che in tal modo sia più semplice coinvolgere le persone mettendole come protagoniste, ma così si perpetua nel tempo l'errore di fondo: non ci siamo solo noi, non siamo l'ombelico del mondo
Il giardino mediterraneo e i suoi aromi
Di seguito una pillola dell'intervento tenuto...
continua
CARRUBO, albero antico e prezioso per i nostri giardini e la nostra salute!
CARRUBO Ceratonia siliqua Fabaceae Meraviglioso...
continua
GIUGGIOLO, riscopriamo i frutti antichi per un giardino sostenibile!
GIUGGIOLO Zizyphus jujuba  Famiglia...
continua
P. IVA 02531330468 C.F. LMBLCA77A71L833A
Pec info@pec.versiliagarden.com   |   Privacy - Cookie - Links