La montagna: un giardino di sensazioni

17/07/2019
Un trattore rosso, una motozappa, un boschetto di olmi, una macchinetta del caffè, una ciotola sbeccata di gerani rossi, una staccionata  storta, odore di erba bagnata, una panca offesa dal tempo, ronzano mosche, api, bombi, una tovaglia a quadri rossi, code di cavallo sul crinale, ancora stallatico, verde di prato, verde di bosco, verdi le persiane del rifugio, note di un gallo, campanacci, sussurri di fronde, melodie di canterini: così perfetto che si può anche morire. Chiudere gli occhi, ultimo respiro.
Dentro la natura, dentro gli alberi, nell'acqua salata, nell'erba, in mezzo al cielo si smette di soffrire. 
E se la vita, alla fine, fosse qualcosa di semplice?
Il giardino mediterraneo e i suoi aromi
Di seguito una pillola dell'intervento tenuto...
continua
CARRUBO, albero antico e prezioso per i nostri giardini e la nostra salute!
CARRUBO Ceratonia siliqua Fabaceae Meraviglioso...
continua
GIUGGIOLO, riscopriamo i frutti antichi per un giardino sostenibile!
GIUGGIOLO Zizyphus jujuba  Famiglia...
continua
P. IVA 02531330468 C.F. LMBLCA77A71L833A
Pec info@pec.versiliagarden.com   |   Privacy - Cookie - Links